Come ogni anno con l’avvicinarsi delle festività qualche seduta di allenamento finisce per trasformarsi in un pomeriggio di spensieratezza e allegria anche se all’insegna comunque di un sano agonismo che in una competizione non deve mancare mai. Niente di meglio che sfruttare la giornata conclusiva prima del periodo di stop per il periodo natalizio per organizzare il Torneo di Natale.

Quest’anno la formula del torneo per la categoria Pulcini è stata stravolta perchè invece del solito  girone all’italiana a squadre fisse predeterminate si è deciso di cambiare ad ogni gara la composizione dei team sulla base di un calendario già predefinito. Quindi ad ogni partita, compagni e avversari (quasi) sempre diversi, a sfidarsi per ottenere in caso di vittoria venti punti, più il numero dei gol fatti. Il pareggio portava in dote dieci punti per squadra più il numero dei gol fatti mentre per la sconfitta i punti erano soltanto cinque. Ovviamente questi valori di partenza sono stati leggermente modificati in base alla gara (se sostenuta in parità numerica o meno) e con i mister ad assegnare ulteriori punti bonus per comportamenti positivi o malus per quelli negativi. L’ultima giornata ha visto i sei team scontrarsi per ottenere un bonus di trenta punti per la vittoria e che visto l’andamento (due pareggi ed una vittoria) è risultata essere la gara decisiva.

I ragazzi un pò spiazzati all’inizio dalla formula sconosciuta, hanno poi reagito alla grande e hanno compreso che ogni partita poteva essere determinante.

Scarica la “Classifica (non è detto che sia) finale”

Categorie: Pulcini

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *