a) Limiti di età per la partecipazione dei calciatori all’attività di Base

ESORDIENTI
Bambini e bambine che anteriormente al 1° gennaio dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva
abbiano anagraficamente compiuto il decimo anno (ovvero nati nel 2010) e che nel medesimo periodo,
non abbiano compiuto il dodicesimo (ovvero nati nel 2009). Qualora fosse necessario, possono
partecipare all’attività della categoria “Esordienti” coloro che abbiano compiuto il 10° anno di età nel
corso dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva (ovvero nati nel 2011, dopo il compimento del 10°
anno di età).
ESORDIENTI 1° ANNO
Bambini e bambine che anteriormente al 1° gennaio dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva hanno
compiuto il 10° anno di età, ma che nel medesimo periodo non abbiano compiuto l’11° anno di età
(ovvero nati nel 2010). Tuttavia, alle società che hanno un documentato numero limitato di tesserati,
dovuto, ad esempio, a difficoltà di ordine demografico, è concessa la possibilità di utilizzare n°3
calciatori appartenenti alla fascia d’età immediatamente inferiore (ovvero nati nel 2011), sempre che
abbiano compiuto il 10° anno di età.

ESORDIENTI 2° ANNO
Bambini e bambine che anteriormente al 1° gennaio dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva hanno
compiuto l’11° anno di età, ma che nel medesimo periodo non abbiano compiuto il 12° anno di età
(ovvero nati nel 2009).