a) Limiti di età per la partecipazione dei calciatori all’attività di Base
PULCINI
Bambini e bambine che anteriormente al 1° gennaio dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva
abbiano anagraficamente compiuto l’ottavo anno di età (ovvero nati nel 2012), ma che, nel medesimo
periodo, non abbiano compiuto il 10° anno di età (ovvero nati nel 2011). Qualora fosse necessario,
possono partecipare all’attività della categoria “Pulcini” coloro che abbiano compiuto l’ottavo anno di
età nel corso dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva (ovvero nati nel 2013, dopo il compimento
dell’8° anno di età).

PULCINI 1° ANNO
Bambini e bambine che anteriormente al 1° gennaio dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva hanno
compiuto l’8° anno di età, ma che nel medesimo periodo non abbiano compiuto il 9° anno di età
(ovvero nati nel 2012).
Tuttavia, alle società che hanno un documentato numero limitato di tesserati, dovuto, ad esempio, a
difficoltà di ordine demografico, è concessa la possibilità di utilizzare n°3 calciatori appartenenti alla
fascia d’età immediatamente inferiore (ovvero nati nel 2013), sempre che abbiano compiuto l’8° anno.
PULCINI 2° ANNO
Bambini e bambine che anteriormente al 1° gennaio dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva hanno
compiuto il 9° anno di età, ma che nel medesimo periodo non abbiano compiuto il 10° anno (ovvero nati
nel 2011).
Tuttavia, alle società che hanno un documentato numero limitato di tesserati, dovuto, ad esempio, a
difficoltà di ordine demografico, è concessa la possibilità di utilizzare n°3 calciatori appartenenti alla
fascia d’età immediatamente inferiore (ovvero nati nel 2012).